Il Festival
Il Taormina Film Fest, principale appuntamento estivo italiano, celebra la sua 55ª edizione dal 13 al 20 giugno 2009 con un  radicale cambiamento di assetto.
Con gli obiettivi di trovare più schermi per le proprie rassegne, di aumentare in modo esponenziale la sua influenza, di offrire una serie di spunti per la stampa italiana ed internazionale e di incrementare il turismo di tutta la Regione, il Taormina Film Fest 2009 si estende a tutta la Sicilia.
Il festival è rinomato per le sue quotidiane Master Class, tenute ogni anno dai più influenti e prestigiosi esponenti del cinema internazionale, e per aver ospitato spettacolari proiezioni all'aperto sullo sfondo dell'antico anfiteatro Greco di Taormina, tra cui le prime internazionali di Transformers e di Mission Impossible 2  nel 2007. Grande successo è stato riscontrato l’anno scorso dagli incontri informali tra giovani attori emergenti e gli studenti siciliani in occasione di Campus Taormina, e dallo spazio dedicato all’Industry mediterranea, chiamato appunto Spazio Taormina. Altro appuntamento di grandissimo richiamo è senza dubbio il Concorso “Corti Siciliani” organizzato in collaborazione con N.I.C.E. (New Italian Cinema Events), che ogni anno permette ad un giovane regista siciliano di promuovere il suo cortometraggio in giro per il mondo. Combinando il glamour del concorso Tauro d'Oro, il prestigio dei Taormina Arte Awards con un'attenta programmazione e delle retrospettive curate con raffinatezza, il festival rappresenta oggi un evento moderno e in rapida evoluzione, che si svolge all'interno di uno scenario naturale spettacolare. 
Nominata direttore artistico del festival nel 2007, il noto critico cinematografico Deborah Young ha lavorato per rafforzare l'identità di Taormina come festival mediterraneo dai forti legami con gli Stati Uniti ed il cinema mondiale. Nel 2007, il centenario del cinema egiziano è stato celebrato attraverso un evento altamente mediatico, raggiungendo le maggiori testate europee e del mondo arabo, e lo stesso successo è stato riscontrato l’anno scorso con il cinema turco. Quest'anno il cinema francese figurerà come Ospite d'Onore.
Il festival ha scelto di rimanere un evento di "vetrina", riservato a una selezione mirata di nuovi film accuratamente scelti tra le produzioni più recenti ed importanti. Nel 2007, otto dei film presentati erano prime internazionali o mondiali, mentre cinque sono stati successivamente nominati per rappresentare i loro rispettivi paesi per la candidatura agli Oscar come Miglior Film Straniero.