Area Stampa
06/07/2017 - Taormina FilmFest 6 luglio Cinema Olimpia
Nella rinnovata sala del Cinema Olimpia apertura alle ore 16.00 con la prima proiezione Omaggio a Isabella Ragonese, Sole Cuore Amore (ITA, 2016 – 113’) di Daniele Vicari, con Isabella Ragonese, Eva Grieco, Francesco Montanari. A seguire in anteprima italiana Macbeth (ITA, 2017 – 50’) di Daniele Campea, con Susanna Costaglione, Franco Mannella, Irida Gjergji Mero, Claudio di Scanno. Novità assoluta per quanto riguarda il Macbeth di Campea, con la scelta di una donna nel ruolo principale, interpretata per l’occasione dall’attrice Susanna Costaglione. Il Macbeth “femminile” non è però l’unica peculiarità che contraddistingue l’opera di Campea: ambientazione, scenografie e costumi scelti per l’occasione risultano originali e con commistioni tra vari generi ed elementi anche molto distanti tra loro (“classico” e“moderno” dialogano infatti tra loro tra i vari elementi del film). Ore 20.30 La battaglia di Capo Bon (ITA, 2017 – 27’) di Ruben Monterosso e Federico Savonitto in anteprima italiana. Documentario verità sullo scontro navale che si compì al largo di capo Bon in Tunisia la notte fra il 12 e 13 dicembre del 1941 tra una formazione di due incrociatori leggeri italiani scortati dalla torpediniera Cigno e una flottiglia di cacciatorpediniere britannici. A seguire Alamar (MESS/ITA – 73’) di Pedro Gonzales Rubio, con Jorde Machado e Roberta Palombini, versione spagnola con sottotitoli in italiano. Natan Machado Palombini è un uomo anziano ed esercita la pesca con metodi antichi nel Banco Chinchorro, un'estesa barriera corallina nei mari del Messico. Un giorno suo figlio Jorge lo raggiunge con il nipotino, Natan, nella sua piccola palafitta. Natan ha cinque anni e vive a Roma con la mamma, Roberta. Prima che il piccolo inizi ad andare a scuola, Jorge vuole fargli conoscere il suo mondo. Giunti a Banco Chinchorro, Natan e Jorge accompagnano ogni giorno il nonno a pescare. Natan scopre una profonda connessione con la natura, imparando a perlustrare l'affascinante mondo che si cela sotto la superficie marina. Conclude la programmazione del Cinema Olimpia un altro omaggio alla Ragonese Il padre d’Italia (ITA, 2017 – 93’) di Fabio Mollo, con Isabella Ragonese e Luca Marinelli.