The Festival > Sections

Mexico un cinema alla riscossa

Directed by Michele Rho
Country Italia, 2016 - 73' Documentario
Showing on 7/8/2017 18.00
Cinema Olimpia
Synopsis
Mexico un cinema alla riscossa (2016) di Michele Rho è un documentario sociale. Il Cinema Mexico è una delle ultime sale mono-schermo rimaste a Milano, la sua storia è legata indissolubilmente alla figura di Antonio Sancassani che da trent'anni la gestisce in modo indipendente e libero curandone maniacalmente ogni singolo aspetto. I 33 anni del Rocky Horror Picture Show e i due straordinari anni di Il vento fa il suo giro sono solo alcuni dei successi che hanno reso la sala un punto di riferimento per gli addetti ai lavori e gli appassionati di cinema di qualità.

Interpreters


Director biography
Michele Rho (Milano, 26 ottobre 1976) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano.Nel 2001 consegue il diploma in regia teatrale presso la Scuola d'arte drammatica Paolo Grassi di Milano. Quindi lavora per alcuni anni a teatro, sia come attore che regista, per accostarsi, infine, al mezzo cinematografico; nel 2002 scrive e dirige il documentario breve Milàn.

Nel 2003 ottiene il Master di alta formazione in regia televisiva organizzato dall’Accademia d'arti e mestieri dello spettacolo del Teatro alla Scala, dopo di che, nel 2004, prodotto da Gianluca Arcopinto, dirige il cortometraggio Post-it. L'opera viene selezionata per il New Italian Cinema Evente e conquista successivamente diversi premi (Miglior film al Festival di Capalbio, Premio del Pubblico al Festival del Cinema di Vallolid, e la Menzione Speciale della Giuria e il Premio Migliore Cortometraggio al Festival di Arcipelago).

Dopo aver ottenuto nel 2005 il diploma in cinematografia presso la New York University, nel 2006 accetta l'invito dell'associazione italo-svizzera Atkye a partecipare alla regia di gruppo (assieme ad altri giovani registi, fra cui Andrea Burrafato, Alessio Maria Federici e Peter Marcias) del cortometraggio Bambini, con Anna Falchi e Lorenza Indovina. I proventi sono destinati alla costruzione di una scuola elementare a Watamu, in Kenya,[1].

Siamo nel 2008 quando dirige il cortometraggio Veglia, interpretato da Giuseppe Cederna. Il lavoro vince il premio per il Miglior cortometraggio internazionale al Foyle Film Festival di Derry, in Irlanda. Segue la regia di alcuni spot televisivi (per LG, Gimi, Original Marines, Divella, Nike, Hera e Nestlè.

Per la casa di produzione televisiva Magnolia realizza, come autore e regista, alcune trasmissioni: Isola dei famosi (quarta edizione, nel 2006), Mamma mia... che rivoluzione (12 puntate, nel 2007), Cambio vita mi trasformo! (10 puntate, nel 2008), Cambio vita mi sposo! (10 puntate, nel 2009).

Conseguito (2010) il Master in Fine Art alla Columbia University di New York, nel 2011 realizza il suo primo film, Cavalli, presentato in concorso alla 68ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, nella sezione Controcampo Italiano.
Per Expo 2015 scrive e realizza due video, by Day e by Night e Offerta Nazionale.