CAMPUS TAORMINA E MASTER CLASS

I protagonisti delle Master Classes 2008: Giuseppe Fiorello. Uno dei più amati attori siciliani si racconta e presenta la versione cinematografica de “La Vita Rubata”. Anthony Lane. Il celebre critico britannico, il cui elegante ed articolato stile di scrittura ha influenzato una generazione di lettori della rivista The New Yorker, analizza “Il Grido” di Michelangelo Antonioni. Paul Schrader. Il grande regista americano di “Mishima”, “American Gigolo” e “Affliction” parla dell’imminente fine della pellicola in 35mm con l’avvento dell’alta definizione. Fatih Hakin. L’acclamato regista turco-tedesco di “Crossing the Bridge” e “The Edge of Heaven” parla del suo lavoro. Il 20 giugno riceverà il Nielsen Award per Dialogue Between Cultures, presentato da The Hollywood Reporter. I protagonisti del Campus Taormina 2008 sono: Nicoletta Romanov. La protagonista di “Ricordati di Me” di Gabriele Muccino parla della sua esperienza sul set. Valeria Solarino. Una delle più promettenti attrici italiane racconta il suo percorso. Jordi Molla & Don Ravaud. Una lezione speciale sul come realizzare film utilizzando internet, come per “The New American Century” di Massimo Mazzucco.