Italiafilmfest - Documetari

:: TITOLO

Love Live Long

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Mike Figgis Scen./Script: Mike Figgis Fot./Phot.: Mike Figgis Arlen Figgis Mont./Ed.: Mike Figgis Arlen Figgis Mont.Suo./Sou.Ed.: Richard Kondal Mus.: Mike Figgis Arlen Figgis Cast: Sophie Winkleman Daniel Lapaine Prod.: Gumball 3000 Films Red Mullet Distr.: Sales Agent: Frank Mannion Swipe Films 79 Sardour St London W1D 6QB email: frank@swipefilms.com Dati tecn./Tech. data: UK 2008 76 min./ 35 mm


:: TRAMA

“Long Live Long” è un piccolo, dolce pugno nello stomaco che inizia esattamente dove “Fatal Attraction” ci aveva lasciati, cioè, punta a sviscerare il dualismo uomo/donna vittima/carnefice (ma chi è chi?), e soprattutto a far uscire allo scoperto lo stesso spettatore che guarda questa tesissima opera. Due inglesi si incontrano per caso a Istanbul e finiscono a letto; il loro sfuggente incontro si trasformerà in una cruenta guerra psicologica senza fine. La magnetica Sophie Winkleman interpreta una bellissima ragazza che non ha niente da perdere. Daniel Lapaine è il suo ricco e viziato compagno di letto. In questo film Figgis esplora quella che lui stesso ha definito “la sottile linea in quel gioco di ruoli tra la donna sottomessa e l’uomo dominante”. Alla domanda su dove finisce l’erotismo e dove inizia il porno, ha risposto che lui, come i registi Michael Winterbottom con “9 Songs”, Jacques Audiard con “Read My Lips” e Virgine Despentes con “Baise-moi”, crede che l’erotismo sia troppo importante per essere lasciato scadere nell’industria del porno.

:: BIOGRAFIA

Mike Figgis (Scrittore/Regista/Compositore) ha l sue radici nel teatro sperimentale e nella musica, che sono le sue primarie influenze a contribuire alla visione creativa dei suoi documentari. Nato a Carlisle, Inghilterra, Figgis si trasferisce a Nairobi, in Kenya da bambino. Ha vissuto lì fino a quando la sua famiglia si ritrasferisce a Newcastle, in Inghilterra, quando ha otto anni. In seguito Figgis si trasferisce a Londra e, all’inizio degli anni Ottanta inizia ad entrare nel mondo del cinema. “Stormy Monday” segna il suo debutto nel genere dei lungometraggi. Girato in un fumoso locale jazz di Newcastle, vanta un cast eccezionale come Melanie Griffith e Tommy Lee Jones. Fa poi una notevole entrata nel cinema americano con “Internal Affairs”, con Richard Gere. Kim Novak, nonostante fosse in pensione, decise recitare nel seguente film di Figgis: “Liabestraum”. In 1996 Figgis è stato acclamato dalla critica internazionale per il suo film “Leaving Las Vegas”, con Nicolas Cage e Elisabeth Shue, che è stato nominato a quattro Oscar, con Cage che ha vinto per il Miglior Attore per il ruolo dello sceneggiatore alcolizzato. Il 1996 ha anche visto il lancio of “One Night Stand”, con Wesley Snipes and Nastassja Kinski. Fu di nuovo acclamato dalla critica e Wesley Snipes vinse il premio per Miglior Attore al Festival di Venezia. “Timecode” segna una deviazione molto innovativa per Figgis. Un lungometraggio girato interamente con quattro telecamere digitali in tempo reale, improvvisando entro una struttura predeterminata di non più di 93 minuti. Colto da un’acclamazione critica considerabile nel 2000, continua ad essere proiettato in giro per il mondo.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

Filmography 2008 Love Live Long 2004 Co/Ma 2003 Cold Creek Manor 2001 The Battle of Orgreave Hotel 2000 Timecode 1999 Miss Julie The Loss of Sexual Innocence 1996 One Night Stand 1994 Leaving Las Vegas 1993 The Browning Version 1992 Mr. Jones 1990 Liebestraum 1989 Internal Affairs 1987 Stormy Monday 1984 The House