::: Italia Film Fest:::

Tractor, Love and Rock N' Roll

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Branko Djuric Scen./Script: Branko Djuric Feri Lainscek Miroslav Mandic Fot./Phot.: Sven Pepeonik Mont./Ed.: Miran Miosic Mont.Suo./Sou.Ed.: Boris Berden Mus.: Nedim Babovic Cast: Jaka Fon Tanja Ribic Branko Djuric Coprod.: ATA produkcija RefreshProduction Gustav film Jadran Film RTV Slovenija/Slovenia Dati tecn./Tech. data: 105 min./ 35 mm Slovenia 2007


:: TRAMA

Che tipo di film può essere l’opera seconda di un affermato attore/regista che si diverte a fare la rockstar, ancora fortemente legato alle proprie rustiche origini pur avendo sfondato persino in Asia oltre che in mezza Europa? La nuova opera di Branko Djuric, adattata dal romanzo ‘Vankoštanc’ by Feri Lainšček, non poteva che essere uno stravagante misto di Amore, Trattori e Rock’n’Roll scientemente citati nel titolo di questo divertente film che narra, attraverso colori vividi e personaggi bizzarri, l’arrivo del rock “rollinstoniano” in un villaggio agreste degli anni ’60 dominato dall’integralismo del folklore gitano. Il rivoluzionario progetto, guardato con sospetto dagli ipercritici compaesani e osteggiato dalle locali band di musica etnica popolare, è tenacemente propugnato da Breza, strenuo sostenitore della musica d’importazione e di ogni tipo di modernità che aiuti a cambiare il mondo. L’illuminato rocker, sebbene supportato esclusivamente dall’outsider sordomuto Düplin, riuscirà con la forza trascinante del rock ad imporre la sua musica d’avanguardia (seppur contaminata dalle influenze Rom) e a farne strumento di conquista della bella Silvija (Tanja Ribic), eccentrica figlia di un compaesano emigrato ed arricchito in Svizzera. Ma i problemi veri avranno inizio quando la dolce sposa, già screditata agli occhi del paese per i suoi reprensibili trascorsi, sarà portata da Breza al cospetto dell’ostile suocera – a bordo di un trattore nuovo di zecca , sudato status symbol e metafora donchisciottiana della propria arditezza. Riusciranno la giovane consorte e l’anziana padrona di casa a convivere? E riuscirà la tradizione più inveterata a cedere il passo al nuovo che avanza?
Maria Rosaria Cerino

:: BIOGRAFIA

Nato a sarajevo nel 1962. Si Laurea all’Accademia di Arti Teatrali a Sarajevo. Ha recitato nei film di Kusturica, Goran Gajìc e Ademir Kenovic. È stato la star del leggendario gruppo di Sarajevo ‘Top Chart of Surrealists’. Ha vissuto e lavorato a Ljubljana per quindici anni, ha lavorato principalmente come regista di teatro e sceneggiatore di serie televisive.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

2007 Tractor, Love and Rock’n’roll 2003 Chees and Jam