::: Grande Cinema al Teatro Greco :::

Inconceivable

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Mary McGuckian Scen./Script: Mary McGuckian Fot./Phot.: Mark Wolf Mont./Ed.: David Freemantle Mont.Suo./Sou.Ed.: Mark Gingras Mus.: Kevin Banks Cast: Colm Feore Jordi Molla John Session Bill Paterson Andie MacDowell Kerry Fox Coprod.: Art in Las Vegas Distr.: Freestyle Releasing Dati tecn./Tech. data: UK/Canada 2008 101 min./ 35 mm


:: TRAMA

In un clima di rapido sviluppo tecnologico, il boom delle nascita sta diventando un business. ART è l'acronimo per Tecnologia di Riproduzione Assistita, ovvero la scienza del concepimento "innaturale". Coppie con problemi di infertilià clinica, donne in carriera con orologi biologici ticchettanti e comunità di gay con desideri di paternità possono adesso compiere l'inconcepibile, se disposti a pagare profumatamente per un potenziale fallimento e rimettersi alla piedi dei guru della medicina e delle compagnie farmaceutiche. "Inconceivable" esplora una settimana nella vita di un tipico e ‘ciclico’ campionario di donne e dei loro donatori, alle prese con i preparativi per sottoporsi ad una o ad una combinazione di procedure ART. Il Dott. Jackson Charles Freeman (Colm Feore) ammette solo dieci pazienti per ogni campionario nella sua esclusiva ed acclamata clinica di Los Angeles. Stabilendo un'efficace tabella di marcia ciclica, riesce a sottoporre i suoi pazienti alla stessa procedura simultaneamente.

:: BIOGRAFIA REGISTA

Mary McGuckian ha lavorato in teatro come attrice e scrittrice in Irlanda, prima di fondare la sua casa di produzione, Pembridge Productions, che sviluppa e produce progetti cinematografici. La casa di produzione ha co-prodotto molti lungometraggi irlandesi e tre film da lei scritti e diretti. Nel 2001, insieme al fratello Garrett McGuckian, ha impiantato Pembridge Productions nel Regno Unito, sviluppando e finanziando una serie di film. Il primo di questi progetti è stato il suo adattamento de “The Bridge of San Luis Rey”, distribuito nel 2004. Successivamente, ha volto la sua attenzione verso l’esplorazione di tecniche cinematografiche innovative, destinate all’integrazione di uno stile di produzione più collaborativo, che dia la priorità ai valori dell’interpretazione, con lo scopo di rendere il teatro contemporaneo più attraente per il pubblico. Usando una combinazione di stili di scrittura moderni, sviluppo approfondito del personaggio, e collaborazione tra attori che improvvisano i propri dialoghi direttamente sul set, nasce “Rag Tale”, il primo film della sua trilogia sulla ‘amoralità’. Appassionata degli ultimi sviluppi della fotografia digitale e delle tecnologie della post-produzione, continua a ridefinire il convenzionale e lineare processo creativo in un stile cinematografico molto più integrato e collaborativo. Molti componenti del cast di “Rag Tale” e “Intervention” si sono aggiunti infatti a lei in “Inconceivable”.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

2008 Inconceivable 2007 Intervention 2006 Rag Tale 2004 The Bridge Of San Luis Rey 2000 Best 1997 This is the Sea 1995 Words Upon the Window Pane