Taormina Film Fest continua a portare fortuna

La 53.ma edizione del Taormina Film Fest ha presentato un programma compatto e altamente selettivo di 20 film nuovi, di cui 8 in anteprima mondiale o internazionale. “Il risultato sorprendente del 25% dei nostri film passati a candidati del proprio paese per un Academy Award,” ha dichiarato Deborah Young, “rappresenta una forte conferma della politica scelta dal festival di porsi quale vetrina capace di offrire ai distributori internazionali una selezione ultra-curata e un concentrato di film su cui contare commercialmente, oltre che criticamente.” Dopo il film vincitore del Premio del Pubblico WARDEN OF THE DEAD (Bulgaria), storia surreale di un adolescente guardiano di cimiteri diretto da Ilian Simeonov, vanno dunque segnalati l'irlandese KINGS, vite dure di emigranti raccontate con amaro sense of humor da Tom Collins; l'argentino XXY, straordinaria opera prima di Lucia Puenzo sul dramma dell'ermafroditismo; il portoricano MALDEAMORES, intreccio di vite e di diverse accezioni dell'amore romantico ma non troppo, diretto dalla giovane coppia Carlos Ruiz Ruiz/Mariem Pereira e prodotto da Benicio del Toro - film accolto con grande favore dal vasto pubblico del Teatro Greco. Da citare infine, con particolare affetto, il candidato per l'Italia, LA SCONOSCIUTA di Giuseppe Tornatore, proposto al pubblico taorminese nell'ambito del più ampio tributo all'amato regista siciliano. Sarà forse utile ai distributori sapere che molti dei titoli menzionati sono ancora liberi per il territorio italiano e che maggiori informazioni e contatti sono disponibili presso il Taormina Film Fest – il cui staff si ricompatta proprio in questi giorni per dare avvio ai lavori della prossima edizione. Sono state annunciate le date di Taormina FilmFest 2008 che si svolgerà dal 15 al 21 giugno e sarà diretto per il secondo anno consecutivo da Deborah Young.