Taormina Arte Award a Giancarlo Giannini e Hanna Schygulla

Un viaggio suggestivo tra gli aspetti più disincantati dell’amore, e sullo sfondo un umorismo “cinico”. “Maldeamores” racconta la scoperta e il senso di disillusione della gioventù, la ricerca dell’oggetto del desiderio di un adulto, ma anche la confusione che si cela tra la paura della solitudine e la compassione della vecchiaia. Lo scenario è l’isola caraibica di Portorico, piccolo paradiso dove proprio ogni storia finisce col tramutarsi in una “piccola isola”.