::: Italia Film Fest:::

THE BEST OF TIMES

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Hala Khalel Scen./Script: Wissam Soliman Fot./Phot.: Ahmed Moursi Mont./Ed.: Manar Hosni Scg./Art Dir.: Sherin Farghal Mus.: Khaled Hammad Cast: Hanan Turk Hend Sabry Menna Shalabi Amr Waked Khaled Saleh Sami El-Adl Maha Abou Owf Amir Karara Prod.: El-Adl Groub Distr.: El-Arabeya (EGYPT) www.egyfilm.com Dati tecn./Tech. data: Egitto / Egypt 2004 120 min. / 35 mm


:: TRAMA

Cairo, 2004. La madre di Salma muore improvvisamente ma decide di restare con il patrigno, Rabi. Salma riceve per posta delle foto della sua infanzia e adolescenza. Le ricordano i suoi vecchi compagni di scuola, Youssriya e Doha, che va a trovare nel quartiere povero dove vivono. Salma scopre che Youssriya è una madre con il velo di due bambini vicina a partorire il terzo oltre che un insegnante. Nel frattempo Doha continua a perseguire il suo sogno di diventare un’attrice anche se impegnata in una relazione con Tareq. Salma sospetta che sia il suo vicino di casa burattinaio Hisham ad averle mandato le lettere ma poi i suoi sospetti si incentrano sul suo vero padre, un fotografo che vive ad Alessandria e che non ha mai più rivisto da quando era bambina. Finalmente Salma scopre che a mandarle le misteriose lettere è stato il patrigno Rabi. Hisham chiede a Salma di sposarlo. Tra il 1997 e il 2007, e per la prima volta dagli anni Venti, si fa strada un numero relativamente alto di donne registe egiziane. Per il suo debutto alla regia Hala Khalel, diplomatasi nel 1993, presenta il più bello e importante ritratto cinematografico delle donne egiziane della sua generazione. Debutta in questo caso anche uno sceneggiatore di talento, Wissam Soliman. Anche il cast tecnico appartiene alla stessa generazione della regista e dello sceneggiatore: alla scenografia Sherin Farghal e al montaggio Manar Hosni. La fotografia è di Ahmed Moursi, mentre il suono e la musica sono firmati da Khaled Hammad, entrambi tra i più promettenti della loro generazione. Il cast include Hanan Turk, Hend Sabry e Menna Shalabi. Il velo un tempo imposto alle donne egiziane, dopo essere stato abolito insieme al fez e al turbante decenni prima, torna sul capo dell’attrice Hend Sabry ma senza un significato idelogico agli occhi delle donne contemporanee. Viene indossato semplicemente come un qualsiasi altro capo d’abbigliamento.

:: BIOGRAFIA

HALA KHALEL Nasce al Cairo nel 1967. Si è diplomata al Cinema Institute di Giza nel 1992.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

2006 Cut and Paste 2004 The Best of Times