Italiafilmfest - Documetari

:: TITOLO

BEYOND THE CRIMSON SKY

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Masaki Hamamoto Scen./Script: Masaki Hamamoto Masahiro Shinoda Fot./Phot.: Tatsuo Suzuki Mont./Ed.: Scg./Art Dir.: Naoji Kawaguchi Mus.: Tarô Iwashiro Cast: Masaaki Uchino Miki Nakatani Renji Ishibashi Shima Iwashita Prod.: Akanezora LLp OLC Rights Entertainment (Japan) Inc. Tel. +81 3 5159 5050 Contact: Open Sesame Co. Kaho Natane Tel. +81 3 5159 0871 E-mail: kaho@open-sesame.jp Distr.: Kadokawa Herald Pictures (Japan) Dati tecn./Tech. data: Giappone / Japan 2007 120 min. / 35 mm


:: TRAMA

C’è tutto il Giappone nella delicata opera seconda di Masaki Hamamoto. C’è la storia di una famiglia del XVIII secolo che prende vita e si stringe attorno a una delle tradizioni gastronomiche più antiche del paese: la fabbricazione del tofu, il formaggio ricavato dai semi di soia, dal sapore tenue come lo spirito che anima l’intera narrazione. C’è il sapiente e rispettoso tramandarsi di una tradizione alimentare sulla quale si regge l’equilibrio economico e culturale di una comunità, ma anche quello etico di un nucleo familiare, i cui membri incapaci di appezzarne il valore sono condannati a perdersi. Ci sono il paesaggio e i costumi tipici, ispirati alle stampe di Utagawa Hiroshige, il più rappresentativo artista ukiyo-e del periodo. Ci sono le atmosfere rarefatte di Edo, la Tokyo di oggi, con i suoi templi da omaggiare in punta di piedi, tra il profumo dei fiori di loto e i pozzi di acqua vagamente salata. Ci sono coppie consolidate e coppie nuove, fatte di uomini forti e orgogliosi e donne delicate come giunchi e persuasive come nessuno. Ci sono seducenti maschere danzanti su ponti fluviali illuminati da tramonti cremisi, capaci di ipnotizzare con i loro colori accesi anche i passanti più adulti fino a fargli perdere di vista il proprio bambino… Infine, c’è un padre che non riesce a perdonare la propria fatale distrazione e una madre che, a distanza di anni, continua a cercare gli occhi del figlio perduto in quelli di ogni buon forestiero di passaggio. “Akanezora” è l’intreccio di tutto questo, il racconto dai toni lirici di vite, passioni e accadimenti che daranno vita alla saga di una famiglia capace di affrontare il disastro inatteso con l’ardire e la dignità tipici di un popolo di cui non si racconta mai abbastanza.

:: BIOGRAFIA

MASAKI HAMAMOTO Nato nel 1963, Hamamoto lavora inizialmente come aiuto regista prima di debuttare alla regia nel 2000 con il film “Ekiden”. Come aiuto regista ha lavorato con Masahiro Shinoda, che insieme a lui firma la sceneggiatura di “Akanezora”, nei film “Owls’ Castle” e “Spy Sorge”. Oggi viene riconosciuto come uno tra i registi più promettenti della sua generazione. “Akanezora” per la quale riesce a dare un senso del periodo tutto nuovo, è il suo secondo lungometraggio. Un’impresa ben realizzata che rivela la sensibilità giapponese e i delicati meccanismi della natura umana.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

2007 Akanezora 2000 Ekiden