::: Italia Film Fest:::

FUERTE APACHE

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Jaume Mateu Adrover Scen./Script: Mateu Adrover Fot./Phot.: Pancho Alcaine Mont./Ed.: Eloy Gonzalez Frank Gutiérrez Goyo Villasevil Cost.: Sebastià Laporte Mus.: Lucio Godoy Cast: Eric Álvarez Miquel Bordoy Antonio Bottario Yorel Campos Pablo Derqui Juan Diego Hamza El Hilali Prod.: Mediapro Contact: C/Virgilio, 13 Ciudad de la Imagen 28223, Pozuelo de Alarcón Tel. +34 91 512 78 40 Fax + 34 91 512 78 41 Distr.: 6 Sales Mar Abadin Tel. +34 93 415 6645 E-mail: mar@6sales.es Dati tecn./Tech. data: Spagna / Spain 2007 97 min. / 35 mm


:: TRAMA

Un gruppo di ragazzi presi dalla strada per rappresentare ragazzi di strada. Il debuttante regista catalano Mateu Adrover, proveniente dal giornalismo, ne ha scelti alcuni tra gli oltre 1.500 incontrati personalmente per raccontare una delle innumerevoli storie di disagio giovanile, fatte di esperienze di droga, microcriminalità, violenze subite e inflitte tra le pareti domestiche. Nella Spagna più prossima al Mediterraneo magrebino, un centro di riabilitazione minorile accoglie alcune decine di adolescenti a rischio. Tra di loro, Ahmed e Tariq, 17 e 13 anni, emigrati clandestinamente dal vicino Marocco nascosti in carri merci e approdati a Barcellona dopo aver fatto la conoscenza diretta dei centri di recupero di diverse altre città. Nonostante l’impegno inesauribile di educatori di provata esperienza e grande umanità, che si rifiutano di vedere il centro ridotto a mero istituto di detenzione e che hanno il grande merito di continuare a credere nel proprio ruolo senza arrendersi allo sconforto, non tutti i ragazzi ce la faranno. A precludersi un futuro di normalità e libertà, saranno soprattutto coloro i quali si illudono di poter fare a meno delle regole imposte dagli educatori. Particolarmente complesso è il caso del piccolo Tariq, faccia sudicia e sguardo limpido, che sogna di arrivare fino alla laurea, ma che finisce per essere coinvolto suo malgrado nell’ennesimo inconfessabile reato. L’angoscia che ne scaturisce e che rischia di travolgere la sua fragile esistenza ci arriva dalle immagini concitate della sua fuga, che tornano fulminee e claustrofobiche a spazzare via i rari momenti di serenità vissute all’interno del nuovo gruppo di appartenenza.

:: BIOGRAFIA

JAUME MATEU ADROVER Dopo avere conseguito la laurea in giornalismo, Mateu Adrover studia regia negli Stati Uniti presso l’American Film Institute di Los Angeles e lavora all’Information Service of Television Española (TVE). Dal suo ritorno in Spagna ha lavorato come sceneggiatore per la televisione e il cinema. “Fuerte Apache” è il suo primo film.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

2007 Fuerte Apache