::: Italia Film Fest:::

ADAM AND THE DEVIL

:: SCHEDA

Reg./Dir.: Bariş Pirhasan Scen./Script: Ismail Doruk Fot./Phot.: Peter Steuger Mont./Ed.: Aylin Zoi Tinel (VAV F.G.) Scg./Prod. Des.: Nezih Dikisoglu Cost.: Sema Gücer Mus.: Ender Kay Cast: Nurgül Yeşilçay Cem Özer Derya Alabora Prod.: IFR A.ş Promete Film Contact: IFR Serkan Cakarer E-mail: scakarer@ifr.com.tr Tel. 0212.288.95.00 Fax 0212.288.96.00 Distr.: YOUNG TURKS INC. Serkan Cakarer Tel. 0533 475 86 67 E-mail: scakarer@youngturksales.com Deniz Olmez Tel. 0536 674 85 12 E-mail: dolmez@youngturksales.com Dati tecn./Tech. data: Turchia / Turkey 2007 100 min. / 35 mm


:: TRAMA

È il primo giorno del Ramadan quando Hasan approda in una stazione immersa nella selvaggia Anatolia. Con lui ci sono la moglie e la giovane figlia. Hasan è venuto a sapere che la piccola comunità locale è alla ricerca di un imam che possa guidare il rituale di preghiera e insegnare, durante il mese santo, il Corano ai bambini. Nonostante l’iniziale diffidenza dovuta all’inaspettato arrivo, la gente della comunità decide di sistemare Hasan e la sua famiglia nella piccola casa solitamente riservata all’imam. Ma una serie di avvenimenti finisce col tradire il comportamento distaccato e freddo di Hasan nei confronti di moglie e figlia. La comunità, spinta dal suo fervore religioso e dalla musicalità dei suoi inviti alla preghiera finisce con bollare Hasan come uomo crudele e senza cuore, sviluppando nei suoi confronti un atteggiamento ostile. Così un giorno durante un sermone, giunto allo stremo della sua sopportazione, Hasan Hoca inizia a raccontare una storia. La comunità capisce subito che i protagonisti di quella storia sono proprio il suo imam e Hacer, la moglie. Si viene così a scoprire che la donna, rimasta incinta a seguito di violenze subite ha quasi rischiato la pena di morte per salvare il buon nome della sua famiglia e che il suo salvatore è proprio Hasan che decide di prenderla sotto la sua ala protettiva.

:: BIOGRAFIA

BARIŞ PIRHASAN Nasce a Istanbul nel 1951. İnizia a studiare medicina presso l’Hacettepe University di Ankara per poi cambiare corso di studi e dedicarsi alla lingua Inglese e alla letteratura alla Bosphorus University di Istanbul. Si laurea con lode nel 1976. La carriera cinematografica di Pirhasan inizia nel 1983, in veste di co-sceneggiatore per il lungometraggio di Ömer Kavur, “Körebe” (“Blindman’s Bluff”). Le sue esperienze di sceneggiatore aumentano durante gli anni Ottanta, quando firma alcuni classici del cinema turco, tra questi “Adı Vasfiye” (“Vasfiye Is Her Name”), “Aaah Belinda” (“Oh Belinda!”) e “Değirmen” (“The Windmill”). Debutta alla regia nel 1989 con “Küçük Balıklar Üzerine Bir Masal” (“Little Fishes”), di cui è anche produttore. Tra il 1989 e il 1992, frequenta la National Film and Television School a Beaconsfield, dove segue il corso di regia cinematografica e televisiva. Tornato in Turchia, inizia a dirigere lungometraggi, documentari e serie televisive, senza mai interrompere il suo lavoro di sceneg - giatore. Nel 2004 fonda Senaryo Stüdyosu (Script Studio), punto d’incon tro per sceneggiatori indipendenti con l’obiettivo di creare nuovi progetti e formare futuri sceneggiatori. Oggi continua il suo lavoro di regista e consulente sceneggiatore.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

Adam and the Devil 2001 Summer Love 1997 Sawdust Tales 1990 Little Fishes 17