Il Grande Cinema al Teatro Greco

da sabato 16 a venerdì 22 giugno verranno presentati ogni sera in anteprima mondiale o europea sull’immenso schermo del Teatro Antico i seguenti film:

FLYBOYS
16/06/2007 @ ore 21.30
Vai alla scheda del film ->>

Trama:
1916. La I Guerra Mondiale infuria ormai da due anni. Sul fronte occidentale, le potenze alleate - Francia e Inghilterra - sono impantanate in una guerra di trincea contro la Germania. Milioni di soldati sono già caduti. Gli Stati Uniti si ostinano nella loro neutralità e nel loro isolazionismo, lasciando che gli europei si combattano la loro guerra. Alcuni americani, tuttavia, hanno deciso di viaggiare fino in Europa per dare una mano agli alleati, come autisti di ambulanza o arruolandosi nella Legione Straniera. Ben presto, però, alcuni di questi volontari americani formano una propria squadriglia per affrontare i meglio equipaggiati piloti tedeschi e dare un contributo allo sforzo bellico alleato.


LUCKY YOU
17/06/2007 @ ore 21.30
Vai alla scheda del film ->>

Trama:
Billie Offer (Drew Barrymore) è una giovane cantante da Bakerfield con più cuore che talento. Huch Cheever (Eric Bana) è una giocatore di poker, le cui emozioni, spesso, al tavolo da gioco mettono a repentaglio le sue eccezionali doti, specialmente da quando è in conflitto con il padre, la leggenda del poker L.C. Cheever (Robert Duvall). Ma Billie e Huch hanno una cosa in comune ed è la capacità di leggere dentro le persone – la differenza sta nel come fanno uso del loro dono. Mentre l’istinto di Huch gli permette di approfittare dei suoi avversari al tavolo da gioco e di evitare sapientemente relazioni impegnative e a lungo termine, Billie riesce a vedere attraverso le persone stabilendo con loro una profonda empatia. Il vero gioco inizia con il loro incontro. Se Huch vuole conquistare il cuore di Billie, dovrà iniziare a giocare a carte nel modo in cui vive la sua vita e a vivere la sua vita come ha sempre giocato a carte.


LES TEMOINS
18/06/2007 @ ore 21.30
Vai alla scheda del film ->>

Trama:
Parigi, estate 1984. Manu arriva a Parigi e va a vivere, assieme a sua sorella Julie, in una squallida stanza d’albergo. Stringe un’allegra e casta amicizia con Adrien, un ricco medico sui cinquant’anni che gli apre gli occhi rispetto alla possibilità di un diverso stile di vita. Durante una gita in barca, Adrien presenta Manu a Sarah e a Mehdi, una giovane coppia che ha da poco avuto un bambino. Una storia d’amore non prevista, e l’insorgere dell’epidemia dell’AIDS – seguita voracemente dai media e dalla gente comune come una vergognosa piaga dell’era moderna – sconvolgono il tranquillo ordine della vita dei personaggi, ognuno dei quali diventa protagonista e testimone di una tragedia contemporanea, in cui chi non muore diventerà forse più forte ma non senza subire danni.


MALDEAMORES (Lovesickness)
19/06/2007 @ ore 21.30
Vai alla scheda del film ->>

Trama:
“Maldeamores” è un viaggio attraverso gli aspetti più disincantati dell’amore, con personaggi riflessivi e situazioni che hanno dell’assurdo, tutto incorniciato da un umorismo nero e cinico. È uno scorcio sulle idiosincrasie latine dei suoi autori, capace di dimostrare anche quanto intenso e allo stesso tempo imperfetto possa essere l’amore. Un film composto da più storie che illustrano in senso cronologico gli stadi attraversati da ognuno durante l’evoluzione del proprio saper amare. C’è la scoperta e il senso di disillusione della gioventù, la ricerca dell’oggetto del desiderio di un adulto, ma anche la confusione che si cela tra la paura della solitudine e la compassione tipici della vecchiaia. Il Portorico è una piccola isola dei Carabi che costantemente emana una sensazione di sconfinamento e claustrofobia. Un paradiso di cemento che sogna di essere una città, ambientazione perfetta per un’esplorazione, lunga tutto il film, dei traumi e dell’eccentricità della nostra pazzia collettiva. Questa è l’ambientazione di “Maldeamores” dove ogni storia è una piccola isola.


I LOVE CINEMA
20/06/2007 @ ore 21.30
Vai alla scheda del film ->>

Trama:
La storia è ambientata al Cairo, nel 1966, ma gli eventi vengono raccontati trenta anni dopo dal narratore / protagonista, Na’im. All’età di sei anni Na’im, che vive nel quartiere a maggioranza cristiana di Shubra, si innamora del cinema nonostante le obiezioni e le minacce del padre, Adli, un copto fondamentalista e assistente sociale in una scuola. La madre di Na’im, Ni’mat, trascurata emotivamente e sessualmente dal marito inizia una relazione con l’artista comunista Mamdouh, ex-prigioniero politico. Adli, in seguito a uno scontro violento con il preside della sua scuola viene accusato di essere un contestatore. Adli viene umiliato dalla polizia. Ni’mat si pente della sua relazione e Adli cambia, morendo però nel giugno del 1967, proprio quando l’Egitto viene sconfitto dalle forze Israeliane. (Il Presidente Abd El-Nasser offrì le dimissioni, che dovette poi ritirare quando il popolo egiziano gli chiese di restare in carica).


TRANSFORMERS
21/06/2007 @ ore 21.15
Vai alla scheda del film ->>

Trama:
Da molti secoli, due razze di robot alieni – gli Autobots® e i Decepticons ® – si fronteggiano in una guerra terribile, il cui trionfo finale è il futuro dell’universo. Quando la terra diventa teatro della loro battaglia finale, i malvagi Decepticons® scoprono che l’unico ostacolo per raggiungere l’ambita vittoria, è costituito dal giovane Sam Witwicky (Shia LaBeouf), un normalissimo adolescente alle prese con i tipici problemi dei ragazzi della sua età: la scuola, gli amici, le automobili e le ragazze. Sam, ignaro di essere l’unico e assoluto responsabile della sopravvivenza degli esseri umani, si ritroverà, assieme alla sua amica Mikaela (Megan Fox) coinvolto in uno spaventoso braccio di ferro tra Autobots® e i Decepticons®.