Taormina Arte Awards 2007

ANDRE' TECHINE'

Data premio:18/06/2007

Nasce a Valence d’Agen, Francia, il 13 marzo 1943. Come gran parte dei cineasti francesi degli anni Sessanta, inizia la propria carriera come critico cinematografico della rivista “Cahiers du Cinema”. Il debutto alla regia avviene nel 1969 con “Pauline s’en va”. I film successivi – “Souvenirs d’en France” (1975) e “Barocco” (1976) – rappresentano il vero e proprio trampolino di lancio: nel 1979 alcuni produttori gli affidano, infatti, la regia di “Le sorelle Bronte”, che viene presentato al Festival di Cannes e vede Isabelle Adjani nel ruolo della celebre scrittrice, Emily Bronte. Dopo “Hôtel des Amériques” (1981), si cimenta nelle trasposizioni cinematografiche di opere teatrali come “La matiouette” (1983), un monologo scritto e interpretato da Jacques Nolot. Nel 1985 “Rendez-vous” vince il premio per la miglior regia al Festival di Cannes. Nel 1995 “Les roseaux sauvage” (titolo ispirato a una favola di La Fontaine) vince il César come Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura. Nel 2001 è presente alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia con “Loin”.

:: filmografia

2007 Les Temoins 2004 Les Temps qui changeant 2003 Les égarés 2001 Café de la plage 2001 Loin 1998 Alice et Martin 1996 Les voleurs 1994 Les roseaux sauvages 1993 Ma saison préférée 1991 J’embrasse pas 1987 Les innocents 1986 Le lieu du crime 1985 Rendez-vous 1983 La matiouette ou l’arrière-pays 1981 Hôtel des Amériques 1976 Les soeurs Brönte 1976 Barocco 1975 Souvenirs d’en France 1970 Pauline s’en va