Programma
Taormina Arte Awards
Il Grande Cinema al Teatro Greco
Lezioni di Cinema
Italiafilmfest
Lungometraggi
Italiafilmfest
Documentari
Italiafilmfest Cortometraggi
Eventi speciali
Le giurie
Mostra-mercato
del libro del cinema
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Accrediti
Notizie utili
Contatti
Regolamento
TFF 2005
TFF 2004
TFF 2003
TFF 2002
TFF 2001
HOME
 
Utenti attivi:
 

 

 

 

 

 

::: Italia Film Fest:::

La guerra di Mario

:: SCHEDA

Reg./Dir.:
Antonio Capuano
Sogg./Story & Scen./Script:
Antonio Capuano
Fot./Phot.:
Luca Bigazzi
Mont./Ed.:
Giogiò Franchini
Scg./Art Dir.:
Lino Fiorito
Cost.:
Daniela Ciancio
Mus.:
Pasquale Catalano
Cast:
Valeria Golino (Giulia)
Marco Grieco (Mario)
Andrea Renzi (Sandro)
Anita Caprioli (Adriana Tutolo)
Rosaria De Cicco (Nunzia)
Antonio Pennarella (Guido)
Valeria Sabel (Olga)
Lucia Ragni (Giudice/Judge)
Imma Villa (Mirella)
Nunzio Gallo (Nonno/Grandpa)
Emanuele Annunziata (Luciano)
Prod.:
Domenico Procacci, Francesca Cima,
Nicola Giuliano per/for Fandango,
Indigo Film, Medusa Film, Sky
Fandango, Rome
Tel. +390697745001
E-mail: info@fandango.it
Distr:
Medusa Film, Rome
Tel. +3906663901
E-mail: infofilm@medusa.it
International Sales:
The Works, UK
Tel. +442076121080
E-mail: joy@theworksltd.com
Dati tecn./Tech. data:
Italia / Italy 2005
100’


:: TRAMA

Per difenderlo da abusi familiari, il Tribunale dei Minori affida provvisoriamente Mario, un bambino di nove anni, a una coppia di quarantenni benestanti non sposati, Giulia e Sandro, che da tempo stavano cercando di adottare un bambino. Giulia è a suo agio nella condizione di mamma, Sandro, invece, è spaventato dalla nuova situazione. Il piccolo Mario si trova così improvvisamente proiettato in un mondo che non riconosce e in cui i nuovi genitori lo viziano. In questa gabbia dorata, Mario si sente tanto solo e incompreso da volersi rifugiare in una realtà immaginaria ispirata a un videogioco e regolata da un “codice cavalleresco”. Al suo magico mondo possono accedere solo i suoi due nuovi amici: un cagnolino randagio e un compagno di scuola. Quando il primo muore investito da un auto e il secondo lascia la scuola per trasferirsi in un’altra città, Mario diventa cupo e depresso. Giulia, che nel frattempo è rimasta incinta, continua ad assecondare ogni suo capriccio finché..

:: BIOGRAFIA

ANTONIO CAPUANO

Scenografo per sceneggiati e programmi televisivi, autore e regista teatrale, televisivo e cinematografico, appassionato di pittura, vive e lavora prevalentemente a Napoli, dove è nato nel 1940 e dove insegna Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti. Esordisce nel 1991 con Vito e gli altri, tratto da una sua sceneggiatura premiata al Solinas nel 1988, vincitore del Premio Internazionale della critica di Venezia nel 1992. Nel 1994 ha partecipato al film collettivo intitolato L’unico paese al mondo. Nel 1996 è presente alla Mostra del Cinema di Venezia con Pianese Nunzio: 14 anni a maggio, il suo secondo lungometraggio, vincitore del NICE-USA 1996. Nel 1997, con altri registi napoletani fra cui Mario Martone e Pappi Corsicato, gira Sophialorén episodio del film I vesuviani, presentato a Venezia. Nel 1998 è a Locarno con Polvere di Napoli, e nel 2001 è nuovamente presente alla Mostra di Venezia con Luna Rossa, spietato affresco delle dure leggi della camorra. La guerra di Mario (2005) ha vinto un David di Donatello per migliore attrice protagonista (Valeria Golino) e il premio NICE-USA.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

1991
Vito e gli altri (Vito and the Others)
1994
L’unico paese al mondo
1996
Pianese Nunzio, 14 anni a maggio (Pianese Nunzio, Fourteen in May)
1997
I vesuviani (The Vesuvians, ep. “Sofialorén”)
1998
Polvere di Napoli
2001
Luna rossa (Red Moon)
2005
La guerra di Mario


Termini di utilizzo | Sito creato da Tina Berenato, ospitato e realizzato da Taonet S.r.l.