Programma
Taormina Arte Awards
Il Grande Cinema al Teatro Greco
Lezioni di Cinema
Italiafilmfest
Lungometraggi
Italiafilmfest
Documentari
Italiafilmfest Cortometraggi
Eventi speciali
Le giurie
Mostra-mercato
del libro del cinema
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Accrediti
Notizie utili
Contatti
Regolamento
TFF 2005
TFF 2004
TFF 2003
TFF 2002
TFF 2001
HOME
 
Utenti attivi:
 

 

 

 

 

 

::: Italia Film Fest:::

Anche libero va bene

:: SCHEDA

Reg./Dir.:
Kim Rossi Stuart
Scen./Script:
Linda Ferri
Federico Starnone
Francesco Giammusso
Kim Rossi Stuart
Fot./Phot.:
Stefano Falivene
Mont./Ed.:
Marco Spoletini
Scg./Art Dir.:
Stefano Giambanco
Cost.:
Gianna Gissi
Sonu Mishra
Mus.:
Banda Osiris
Cast:
Kim Rossi Stuart (Renato)
Barbora Bobulova (Stefania)
Alessandro Morace (Tommi)
Marta Nobili (Viola)
Prod.:
Giorgio Magliulo, Andrea Costantini,
Carlo Degli Esposti per/for Palomar,
Rai Cinema
Contact: Palomar, Rome
Tel. +390637351483
Distr.:
Palomar, Rome
Tel. +390637351483
Dati tecn./Tech. data:
Italia / Italy 2005
108’
Premi/Awards:
Cannes 2006: Section “Quinzaine des
Réalisateurs”
Lincoln Center, Open Roads 2006:
“Section Panorama”


:: TRAMA

Tommi ha undici anni e vive a Roma con la sorella Viola, poco più grande di lui, e il padre Renato. Nonostante l’assenza di una figura materna, i tre riescono a tirare avanti superando difficoltà di vario genere e affrontandole sempre con spirito di gruppo e ironia. Il ritorno improvviso di Stefania, la madre, che scopriamo più volte aver abbandonato la famiglia, riapre laceranti conflitti e ferite antiche. Tommi mette in moto un’autentica demolizione della figura paterna: è un conflitto duro, violento, che culminerà in una precoce assunzione di responsabilità nei confronti della sua giovane vita.

:: BIOGRAFIA

KIM ROSSI STUART

Romano, nato il 31 ottobre 1969, debutta come attore a soli cinque anni con Fatti di gente perbene (1974) di Mauro Bolognini. Dopo aver studiato recitazione, appare brevemente nel film di Jean- Jacques Annaud Il nome della rosa (1986) e nel 1987 conquista il ruolo di Anthony Scott ne Il ragazzo dal kimono d’oro, seguito l’anno successivo da un fortunato sequel. Ha recitato in numerose serie tv come Valentina (1989), Dalla notte all’alba (1991), Il cielo non cade mai (1992) e Fantaghirò 4 (1994). Ha inoltre lavorato in Senza Pelle (1994) di Alessandro D’Alatri, Poliziotti (1994) di Giulio Base, Al di là delle nuvole (1995) di Michelangelo Antonioni, Cuore cattivo (1995) di Umberto Marino e La ballata del lavavetri (1998) di Peter Del Monte. Con I giardini dell’Eden (1998) di Alessandro D’Alatri e Le chiavi di casa (2004) di Gianni Amelio vince nel 1998 e nel 2004 il premio come miglior attore protagonista alla Mostra di Venezia. Per il film di Amelio riceve anche una candidatura ai David di Donatello 2005, sempre come miglior attore. Di recente ha vestito i panni di Lucignolo nell’ultimo film di Roberto Benigni Pinocchio, e del capobanda Freddo in Romanzo criminale di Michele Placido. Ha inoltre un’intensa attività teatrale. Anche libero va bene segna il suo debutto alla regia.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

2005
Anche libero va bene


Termini di utilizzo | Sito creato da Tina Berenato, ospitato e realizzato da Taonet S.r.l.