Programma
Taormina 50
Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence
Grande Cinema
al Teatro Antico
Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento
I debutti di Taormina: Premio BNL
miglior film opera prima

I debutti di Taormina:
Premio BNL
I Corti Siciliani

Le lezioni di cinema
Taormina 50
Il grande cinema del passato
Concorso per la
migliore vetrina
Pubblicazioni
Il partner BNL
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Conferenze Stampa
Accrediti
Notizie utili
Contatti
TFF 2001
TFF 2002
TFF 2003
HOME
 
Utenti attivi:

 

:: TAORMINA 50 IL GRANDE CINEMA DEL PASSATO ::

BANANAS

:: SCHEDA

Bananas
Il dittatore dello stato libero di Bananas
Reg./Dir.:
Woody Allen
Sogg./Story
Scen./Script:
Mickey Rose
Woody Allen
Fot./Phot.:
Andrew M. Costikyan
Mont./Ed.:
Ron Kalish
Ralph Rosenblum
Mus.:
Marvin Hamlisch
Scg./Art Dir.:
Herbert F. Mulligan
Ed Wittstein
Cos.:
Gene Coffin
Int./Cast:
Woody Allen (Fielding Mellish)
Louise Lasser (Nancy)
Carlos Montalbán (General Emilio M. Vargas)
Natividad Abascal (Yolanda)
Jacobo Morales (Esposito)
Miguel Ángel Suárez (Luis)
David Ortiz (Sanchez)
René Enríquez (Diaz)
Jack Axelrod (Arroyo)
Prod.:
Jack Grossberg
Charles H. Joffe
Ralph Rosenblum
Per la United Artists
Orig.:
USA 1971
81’ / v.o. inglese / 35 mm


:: TRAMA

Un addetto al controllo di prodotti di consumo di nome Fielding Mellish si invaghisce di un’attivista politica, Nancy. Partecipa a manifestazioni e cerca in vari modi di convincerla che è degno del suo amore, ma Nancy cerca qualcuno con un maggiore potenziale di leadership. Fielding se ne va a San Marcos, dove si unisce ai ribelli e alla fine diventa Presidente del Paese. Nel corso di un viaggio negli Stati Uniti, incontra di nuovo Nancy, e ora che è un leader politico lei si innamora di lui.

:: BIOGRAFIA

Woody Allen
Woody Allen (il cui vero nome è Allan Konigsberg) è nato il primo dicembre 1935, a Brooklyn, New York. All’età di 15 anni, comincia a vendere battute di spirito a rubriche di gossip. Dopo aver lavorato per un certo periodo come cabarettista, nel 1965 viene ingaggiato per scrivere What's New, Pussycat (1965). L’anno seguente dirigerà il suo primo film, What's Up, Tiger Lily?. Nel 1969 scrive, dirige e recita nel film Prendi i soldi e scappa, parodia dei film sui gangster e dei documentari cinematografici. Il dittatore dello stato libero di Bananas, e Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere, sono critiche satiriche alla politica e ai mass media. Il dormiglione, del 1973, parla di un uomo che viene ibernato e riportato in vita dopo duecento anni. Il film successivo, Amore e Guerra, è ambientato durante le guerre napoleoniche. Il film dolceamaro Io e Annie riceve numerosi riconoscimenti, tra cui quattro Oscar: Miglior Film, Miglior Attrice, Miglior Regista e Miglior Sceneggiatura Originale. Nel 1978, con Interiors, mostra un’analisi delle angosce e dei piccoli tradimenti di una famiglia dell’alta borghesia con tre figlie. Un anno dopo, Allen scrive il suo film più redditizio e forse il migliore, Manhattan. Durante le riprese del film successivo, Una commedia sexy in una notte di mezza estate, Allen scopre una nuova attrice, Mia Farrow, che nei dieci anni seguenti, comparirà in tutti i film di Allen. Negli anni Ottanta escono Zelig, Broadway Danny Rose, La rosa purpurea del Cairo e Radio Days. Alla fine degli anni ottanta, Allen si concentra su opere più drammatiche. Con Hannah e le sue sorelle Allen riceve il suo terzo Oscar per la brillante sceneggiatura originale. Seguono Settembre, Un’altra donna e Crimini e misfatti. Gli anni Novanta si aprono con Alice, basato su una parodia di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll. Il film Ombre e nebbia, stroncato dalla critica è un’allegoria che parla dell’antisemitismo e combina un tributo all’espressionismo tedesco degli anni Trenta e al cinema europeo degli anni Cinquanta. Mariti e mogli (1992) è uno dei film più emotivamente violenti del regista. Negli anni Novanta escono Misterioso omicidio a Manhattan, Pallottole su Broadway, La dea dell’amore, Tutti dicono I love You, Harry a pezzi, Criminali da strapazzo, Il mistero dello scorpione di giada. Hollywood Ending e il suo ultimo film, Anything Else.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

FILMOGRAFIA
Filmography
1966
What's Up, Tiger Lily?
1969
Take the Money and Run
(Prendi i soldi e scappa)
1971
Bananas
(Il dittatore dello stato libero di Bananas)
Men of Crisis: The Harvey Wallinger Story (TV)
1972
Everything You Always Wanted to Know About Sex
(Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere)
1973
Sleeper
(Il dormiglione)
1975
Love and Death
(Amore e guerra)
1977
Annie Hall
(Io e Annie)
1978
Interiors
1979
Manhattan
1980
Stardust Memories
1982
A Midsummer Night's Sex Comedy
(Una commedia sexy in una notte di mezza estate)
1983
Zelig
1984
Broadway Danny Rose
1985
The Purple Rose of Cairo
(La rosa purpurea del Cairo)
1986
Hannah and Her Sisters
(Hannah e le sue sorelle)
1987
September
(Settembre)
Radio Days
1988
Another Woman
(Un’altra donna)
1989
Crimes and Misdemeanors
(Crimini e misfatti)
New York Stories [Segment 3 - Oedipus Wrecks]
1990
Alice
1992
Husbands and Wives
(Mariti e mogli)
Shadows and Fog
(Ombre e nebbia)
1993
Manhattan Murder Mystery
(Misterioso omicidio a Manhattan)
1994
Bullets Over Broadway
(Pallottole su Broadway)
1995
Mighty Aphrodite
(La dea dell’amore)
1996
Everyone Says I love you
(Tutti dicono I love You)
1997
Deconstructing Harry
(Harry a pezzi)
1998
Celebrity
1999
Sweet and Lowdown
(Accordi e disaccordi)
2000
Small Time Crooks
(Criminali da strapazzo)
2001
Sounds From a Town I Love (TV)
The Curse of the Jade Scorpion
(Il mistero dello scorpione di giada)
2002
Hollywood Ending
2003
Anything Else
2004
Melinda and Melinda


    Ministero per i Beni e le Attività Culturali [link esterno al sito]  Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo [link esterno al sito]  L'Unione europea in linea [link esterno al sito]      Consorzio per le Autostrade Siciliane
Programma - Taormina 50 - Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence - Grande Cinema al Teatro antico - Cinema dal Mondo
I debutti di Taormina: Premio BNL miglior film opera prima - Nastri d'Argento - I debutti di Taormina: Premio BNL I Corti Siciliani
Le lezioni di cinema - Taormina 50 I film italiani del passato - pubblicazioni - Il partner BNL - Gallery - Taormina Arte
Rassegna stampa - Conferenze stampa - Contatti - TFF 2001 - TFF 2002 - TFF 2003 - HOME -
Termini di utilizzo | Sito Web creato ed ospitato da Taonet S.r.l.
Torna IndietroTorna Indietro