Programma
Taormina 50
Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence
Grande Cinema
al Teatro Antico
Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento
I debutti di Taormina: Premio BNL
miglior film opera prima

I debutti di Taormina:
Premio BNL
I Corti Siciliani

Le lezioni di cinema
Taormina 50
Il grande cinema del passato
Concorso per la
migliore vetrina
Pubblicazioni
Il partner BNL
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Conferenze Stampa
Accrediti
Notizie utili
Contatti
TFF 2001
TFF 2002
TFF 2003
HOME
 
Utenti attivi:

 

:: TAORMINA 50 IL GRANDE CINEMA DEL PASSATO ::

EASY RIDER

:: SCHEDA

Easy Rider
Reg./Dir.:
Dennis Hopper
Sogg./Story
Peter Fonda
Dennis Hopper
Terry Southern
Scen./Script:
Peter Fonda
Dennis Hopper
Terry Southern
Fot./Phot.:
Laszlo Kovaccs
Mont./Ed.:
Donn Cambern
Mus.:
Bob Dylan
Crosby, Stills e Nash
Jefferson Airplanes
Scg./Art Dir.:
Jerry Kay
Int./Cast:
Peter Fonda (Wyatt, Capitan America)
Dennis Hopper (Billy)
Jack Nicholson (George Hanson)
Antonio Mendoza (Jesus)
Phil Spector (Connection)
Luana Anders (Lisa)
Toni Basil (Mary)
Karen Black (Karen)
Sabrina Scharf (Sarah)
Robert Walker Jr. (Jack)
Prod.:
Pando
Aybert Productions
Columbia Pictures Corporation
Bbs
Orig.:
USA 1969
94’ / v.o. inglese / 35 mm


:: TRAMA

Due motociclisti capelloni di Los Angeles partono per un viaggio attraverso il Paese per andare al carnevale di New Orleans. Lungo la strada incontrano molti strani personaggi. Il proprietario di un ranch con la sua famiglia, un autostoppista e la comune hippy dove vive, prostitute, operai reazionari, ma soprattutto George Hansen, interpretato da Jack Nicholson.

:: BIOGRAFIA

Dennis Hopper
Nato a Dodge City, nel Kansas, Hopper esordisce come attore in un episodio dello show televisivo di Richard Boone Medic, nel 1955. Viene poi ingaggiato per due ruoli accanto a James Dean, in Gioventù bruciata (1955) e Il gigante (1956). La morte di James Dean in un incidente d’auto nel 1955 colpisce profondamente il giovane Hopper; poco dopo avrà uno scontro con un noto regista, Henry Hathaway, nel film L’uomo che non voleva uccidere. Hopper si trasferisce così a New York e studia alla famosa scuola di recitazione Lee Strasburg. Compare in più di 140 episodi di serie televisive come Bonanza, The Twilight Zone, The Defenders, La grande vallata, the Time Tunnel e Combat. Diventa anche un fotografo professionista di talento. È anche molto dotato come pittore e poeta. Anche se riesce ad ottenere delle parti in film convenzionali come I quattro figli di Katie Elder (1965) e Il Grinta (1969) – in entrambi i film recita accanto a John Wayne – sarà solo con Easy Rider, insieme a Peter Fonda, che darà una scossa ad Hollywood. Questo film diventa una sorta di simbolo della generazione perduta del Vietnam, e ancor oggi può essere considerato il film indipendente più di successo mai realizzato. Hopper riceve grandi elogi come regista del film, per i suoi metodi di improvvisazione e per la sua fotografia. Hopper scrive e dirige un altro film, che esce nel 1971, intitolato Fuga da Hollywood: un fiasco totale che bloccherà la sua carriera per anni. In questo periodo, Hopper recita in diversi film, come Mad Dog Morgan (1976), Tracks – Lunghi binari della follia (1976), L’amici americano (1977) e Apocalypse Now (1979); nel 1980 viene acclamato per aver diretto e recitato in Out of the Blue. All’inizio degli anni Ottanta, fornisce delle performance di rilievo in Rusty il selvaggio (1983) e The Osterman Weekend (1983). Tuttavia, è solo quando interpreta lo sniffatore di elio e l’urlatore di oscenità Frank Booth nel film di David Lynch, Velluto Blu (1986) che la sua carriera comincia davvero a risollevarsi. Per questo ruolo viene acclamato dalla critica e riceve una montagna di premi; nello stesso anno è candidato agli Oscar come Miglior Attore non protagonista nel film Colpo vincente. Nel 1988 Hopper dirige un film, acclamato dalla critica, sulle gang di Los Angeles, intitolato Colors. Nel 1991 riceve una nomina agli Emmy Award per i film della HBO Il cuore nero di Paris Trout e Double Crossed. Nel 1994 recita con Keanu Reeves e Sandra Bullock nel film di grande successo Speed.

 

 

  

:: FILMOGRAFIA

FILMOGRAFIA
Filmography

1969
Easy Rider
1971
The Last Movie
(Fuga da Hollywood)
1980
Out of the Blue
1988
Colors
1990
The Hot Spot
Catchfire
(Ore contate)
1994
Chasers
(Una bionda sotto scorta)


    Ministero per i Beni e le Attività Culturali [link esterno al sito]  Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo [link esterno al sito]  L'Unione europea in linea [link esterno al sito]      Consorzio per le Autostrade Siciliane
Programma - Taormina 50 - Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence - Grande Cinema al Teatro antico - Cinema dal Mondo
I debutti di Taormina: Premio BNL miglior film opera prima - Nastri d'Argento - I debutti di Taormina: Premio BNL I Corti Siciliani
Le lezioni di cinema - Taormina 50 I film italiani del passato - pubblicazioni - Il partner BNL - Gallery - Taormina Arte
Rassegna stampa - Conferenze stampa - Contatti - TFF 2001 - TFF 2002 - TFF 2003 - HOME -
Termini di utilizzo | Sito Web creato ed ospitato da Taonet S.r.l.
Torna IndietroTorna Indietro