Programma
Taormina 50
Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence
Grande Cinema
al Teatro Antico
Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento
I debutti di Taormina: Premio BNL
miglior film opera prima

I debutti di Taormina:
Premio BNL
I Corti Siciliani

Le lezioni di cinema
Taormina 50
Il grande cinema del passato
Concorso per la
migliore vetrina
Pubblicazioni
Il partner BNL
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Conferenze Stampa
Accrediti
Notizie utili
Contatti
TFF 2001
TFF 2002
TFF 2003
HOME
 
Utenti attivi:

 

:: LEZIONI DI CINEMA

Sono un vero e proprio evento nell’evento le sette “Lezioni di cinema” che, organizzate da Felice Laudadio e presentate al pubblico da Deborah Young, si sono svolte nell’ambito della 50.a edizione del Taormina BNL FilmFest in programma dal 13 al 20 giugno.
Ciascuna preceduta da un film diretto o interpretato dal “docente”, le lezioni di Taormina si svolgeranno ogni giorno nella Sala Grande del Palazzo dei Congressi (circa 1000 posti) intorno alle 11, subito dopo la proiezione, e vedranno impegnate molte prestigiose personalità del cinema internazionale. Questi gli appuntamenti in programma, realizzati con la collaborazione di Stella Artois:
- Il 14 giugno con il regista britannico Stephen Frears che prenderà spunto dal suo celebre Dangerous Liaisons (Le relazioni pericolose (1988), vincitore di tre Oscar e pluripremiato un po’ dovunque.
- Il 15 sarà la volta della regista tedesca Margarethe von Trotta con Rosenstrasse (2003), Coppa Volpi all’ultima Mostra di Venezia per la migliore attrice e fresco vincitore di un David di Donatello e di un Globo d’oro della stampa estera per il miglior film.
- Il 16 giugno con il regista australiano Peter Weir che ha scelto The Year of Living Dangerously (Un anno vissuto pericolosamente) da lui diretto nel 1982, Premio Oscar per la migliore attrice.
- Il 17 la lezione sarà tenuta dalla regista neozelandese Jane Campion che ha scelto In the Cut (2003), con Meg Ryan e Jennifer Jason Leigh.
- Il 18 sarà un gruppo di registi e montatori di vari Paesi del calibro di Jon Jost, Roberto Perpignani, Larry Sider, Sabine Himmelsbach, Pierre Bongiovanni ad affrontare “Un’ipotesi di ricerca nel linguaggio cinematografico e audiovisivo” con la presentazione di film in digitale realizzati al Campus di Cortometraggio di Gallodoro.
- Il 19 l’appuntamento è con Francesco Rosi che per la sua lezione si rifarà al suo leggendario film Salvatore Giuliano (1961).
- Il 20 giugno, infine, sarà l’attore, regista e produttore Michael Douglas, lui pure Premio Oscar, a concludere il ciclo delle lezioni utilizzando per il suo incontro col pubblico, basato su domande e risposte, il film di Joel Schumacher Falling Down (Un giorno di ordinaria follia, 1993).


    Ministero per i Beni e le Attività Culturali [link esterno al sito]  Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo [link esterno al sito]  L'Unione europea in linea [link esterno al sito]      Consorzio per le Autostrade Siciliane
Programma - Taormina 50 - Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence - Grande Cinema al Teatro antico - Cinema dal Mondo
I debutti di Taormina: Premio BNL miglior film opera prima - Nastri d'Argento - I debutti di Taormina: Premio BNL I Corti Siciliani
Le lezioni di cinema - Taormina 50 I film italiani del passato - pubblicazioni - Il partner BNL - Gallery - Taormina Arte
Rassegna stampa - Conferenze stampa - Contatti - TFF 2001 - TFF 2002 - TFF 2003 - HOME -
Termini di utilizzo | Sito Web creato ed ospitato da Taonet S.r.l.
Torna IndietroTorna Indietro