Programma
Taormina 50
Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence
Grande Cinema
al Teatro Antico
Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento
I debutti di Taormina: Premio BNL
miglior film opera prima

I debutti di Taormina:
Premio BNL
I Corti Siciliani

Le lezioni di cinema
Taormina 50
Il grande cinema del passato
Concorso per la
migliore vetrina
Pubblicazioni
Il partner BNL
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Conferenze Stampa
Accrediti
Notizie utili
Contatti
TFF 2001
TFF 2002
TFF 2003
HOME
 
Utenti attivi:

 

Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence

 

MARGARETHE VON TROTTA

Data premio:16/06/2004

Nata a Berlino nel 1942 da madre profuga russa, Margarethe von Trotta prima che regista è stata attrice e sceneggiatrice. Dal 1968 ha lavorato per il cinema e la televisione, recitando in molti film, tra cui alcuni di Rainer Werner Fassbinder (Gli dei della peste, 1969; Il soldato americano, 1970; Attenzione alla puttana santa, 1970) e di Volker Schlöndorff, uno dei grandi registi contemporanei tedeschi (che sposa nel 1971) con cui ha lavorato anche come sceneggiatrice. Dal 1975 inizia la sua attività di regista, dirigendo, insieme a Schlöndorff Il caso Katharina Blum, dal romanzo di Heinrich Böll, apologo di una povera cameriera trasformata in un “mostro” dalla stampa incline a soddisfare gli istinti cannibali dei propri lettori. Nei film di Margarethe von Trotta il tema ricorrente è la ricerca dell’identità femminile al quale si affiancano di volta in volta i temi del contrasto tra identità pubblica e privata, della comunicazione tra gli uomini, del terrorismo, come in Il secondo risveglio di Christa Klages del 1978 (primo film scritto e diretto da lei) e Anni di piombo del 1981 (Leone d’Oro al Festival di Venezia), delle motivazioni che sorreggono l’azione politica, come in Rosa Luxemburg del 1986, del coraggio civile, come in Tempo di rabbia del 1993 e, infine, quello delle difficoltà e delle contraddizioni della Germania nel film La promessa del 1995. Ha da sempre avuto un occhio speciale per le attrici, spesso di teatro: Katharina Thalbach, Angela Winkler, Barbara Sukova, Hanna Schygulla e poi Carla Gravina, Alida Valli, Fanny Ardant, Greta Scacchi, Valeria Golino. Vissuta per molti anni in Italia, attualmente risiede a Parigi. Il suo film più recente è Rosenstrasse con il quale ha ottenuto il David di Donatello per il miglior film europeo e la coppa Volpi alla Mostra del cinema di Venezia per la migliore attrice (Katja Riemann).

:: filmografia

FILMOGRAFIA
Filmography
1975
Die Verlorene Ehre der Katharina
Blum (Il caso Katharina
Blum) (in coregia con
Schlöndorff)
1978
Das Zweite Erwachen der
Christa Klages (Il secondo
risveglio di Christa Klages)
1979
Schwestern oder Die Balance
des Glücks (Sorelle, o
l’equilibrio della felicità)
1981
Die Bleierne Zeit (Anni di
piombo)
1982
Heller Wahn (Lucida follia)
1985
Rosa Luxemburg
1988
Felix
Paura e amore
1990
L’africana
1993
Il lungo silenzio
1994
Das Versprechen (La promessa)
1997
Winterkind
Lulu
1999
Dunkle Tage (Dark Days)
Mit fünfzig 50 küssen Männer
anders
2000
Jahrestage (mini serie)
2003
Rosenstrasse
2004
Die andere frau

 


    Ministero per i Beni e le Attività Culturali [link esterno al sito]  Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo [link esterno al sito]  L'Unione europea in linea [link esterno al sito]      Consorzio per le Autostrade Siciliane
Programma - Taormina 50 - Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence - Grande Cinema al Teatro antico - Cinema dal Mondo
I debutti di Taormina: Premio BNL miglior film opera prima - Nastri d'Argento - I debutti di Taormina: Premio BNL I Corti Siciliani
Le lezioni di cinema - Taormina 50 I film italiani del passato - pubblicazioni - Il partner BNL - Gallery - Taormina Arte
Rassegna stampa - Conferenze stampa - Contatti - TFF 2001 - TFF 2002 - TFF 2003 - HOME -
Termini di utilizzo | Sito Web creato ed ospitato da Taonet S.r.l.
Torna IndietroTorna Indietro