Programma
Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence
Grande Cinema
al Teatro Antico
Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento
Shooting Stars
Taken: l'evento speciale
Premio BNL
International Short Film
Premio BNL
I Corti Siciliani
Le lezioni di sei maestri
Il partner BNL
I Silver Sponsor
Evento speciale:
La meglio gioventù
Evento speciale:
Miklos Jancso
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Gossip
Rassegna stampa
Conferenze Stampa
Accrediti
Servizi
Download
Contatti
TFF 2001
TFF 2002
HOME
 
Utenti attivi:

 

 


::: Biografia di Felice Laudadio :::

Direttore Artistico del BNL FilmFest

Felice Laudadio ha una lunga esperienza di giornalista, operatore culturale, editore, scrittore, sceneggiatore e produttore cinematografico. Dopo la maturità classica si è laureato in Scienze Politiche presso l'Università di Bari e ha conseguito un Master internazionale in Relazioni Pubbliche presso l'ISIRP di Roma con 110/110 e lode.

Giornalista pubblicista dal 1969 e professionista dal 1977, ha lavorato dal 1966 al '73 in varie case editrici (fra cui Laterza, Dedalo, Mazzotta, Abitare) ed è stato dal 1974 all'83, prima a Milano poi a Roma, inviato culturale, caposervizio spettacoli e critico cinematografico, televisivo e teatrale dell'"Unità" e collaboratore di "Rinascita" dal 1975 all'85. Ha diretto le riviste "Classe" e "Script" e dirige la collana "Materiali sul cinema europeo" (Edizioni EuropaCinema).

Dal 1979 in poi ha avviato un'intensa attività di ideatore di festival e manifestazioni cinematografiche quali il MystFest (che ha diretto dal 1979 all'86), il Premio Solinas di sceneggiatura (1985-93), le Settimane del cinema italiano in America Latina (1983-89), il settore europeo del Palm Springs International Film Festival in California, per importanza il secondo festival americano (1990-96), il Forum internazionale del cinema italiano (dal 1990 a oggi).

Nel 1983 è stato nominato nel Comitato Esperti della Mostra del cinema di Venezia diretta da Gian Luigi Rondi.

Dal 1984 dirige EuropaCinema-Mostra del cinema europeo, da lui fondata con Federico Fellini a Rimini, poi trasferita nel 1989 a Viareggio dove la prossima edizione si svolgerà dal 20 al 27 settembre 2003.

Dal 1990 al 2001 ha diretto il festival del cinema e della fiction di Saint-Vincent (Premio Grolle d'oro).

Nel 1992 ha scritto e prodotto il film Il lungo silenzio (vincitore di tre premi al festival di Montréal '93 e di tre Globi d'oro della stampa estera, fra cui quello per la migliore sceneggiatura) e nel '93 ha sceneggiato con Peter Schneider e Margarethe von Trotta il film Das Versprechen (La promessa), candidato dalla Germania al Premio Oscar 1995, entrambi diretti dalla von Trotta.

Nominato nel gennaio 1994 consigliere e amministratore delegato dell'Istituto Luce spa ha coprodotto una dozzina di film diretti, fra gli altri, da Ettore Scola, Michele Placido, Enzo Monteleone, Luigi Magni, Peter Del Monte, Alessandro D'Alatri, Giacomo Campiotti, Sergio Citti, Marco Bellocchio e Theo Angelopoulos.

Nel 1995-96 ha coprodotto il film Al di là delle nuvole diretto da Michelangelo Antonioni in collaborazione con Wim Wenders.

Nel biennio 1997-98 ha diretto la Mostra internazionale d'arte cinematografica della Biennale di Venezia.

Dal 1999 è il direttore del Festival internazionale del cinema di Taormina (TaorminaFilmFest) la cui prossima edizione si svolgerà dal 7 al 14 giugno 2003.

E' autore del libro Fare festival (1993, seconda edizione 1996). E' membro della European Film Academy di Berlino fondata e presieduta da Ingmar Bergman e da Wim Wenders.

Nel 2000 è stato consulente di Mediatrade (Gruppo Mediaset) per la produzione cinematografica italiana e europea.

E' stato vicepresidente operativo del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Federico Fellini di Rimini, presidente onorario Woody Allen e presidente effettivo Ettore Scola.

Dal 1999 a fine 2003 è stato il presidente del Consiglio d'amministrazione di Cinecittà Holding spa. E' il fondatore della rivista "Cinecittà", trimestrale di informazione, cultura e economia del cinema, da lui diretta per i primi dieci numeri.

Nel 2001 ha ideato e prodotto per Cinecittà Holding il film Sei come sei (già Lo sguardo digitale) selezionato dal Festival di Berlino 2003 e premiato al festival di Montreal 2003.

Nel giugno 2003 è stato nominato direttore artistico del Carnevale di Venezia per il biennio 2003-04 e presidente del Venice International TV Festival, in programma nel novembre 2003.

Dal dicembre 2003 Felice Laudadio dirige il Premio Federico Fellini per il cinema italiano, da lui fondato.



    Ministero per i Beni e le Attività Culturali [link esterno al sito]  Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo [link esterno al sito]  L'Unione europea in linea [link esterno al sito]   
Programma - Taormina Arte Awards for Cinematic Excellence - Grande Cinema al Teatro antico - Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento Shooting Stars - Taken: l'evento speciale - Premio BNL International Short Film - Premio BNL I Corti Siciliani
Le lezioni di sei maestri La meglio gioventù - Miklos Jancso - Il partner BNL - Silver Sponsor - Gossip - Taormina Arte
Rassegna stampa - Servizi - Download - Contatti - TFF 2001 - TFF 2002 - HOME -
Termini di utilizzo | Privacy | Contatti | Sito realizzato e ospitato da Taonet S.r.l.
Torna IndietroTorna Indietro