Programma
GOSSIP
Diamond Awards
Grande Cinema
al Teatro Greco
Cinema dal Mondo
Nastri d'Argento
Premio BNL
International Short Film
Premio BNL
I Corti Siciliani
Paul Morrissey
la Trilogia
Omaggio a Sergio Leone
Marilyn forever
Il partner BNL
Gli sponsor
Oltre Cannes
Convegno
Mostre
Pubblicazioni
Taormina Arte
PHOTO Gallery
Rassegna stampa
Conferenze Stampa
Pass Cultura
Servizi
Download
Contatti
TFF 2001
HOME
 
Utenti attivi:

Assessorato Regionale del Turismo e delle Comunicazioni e dei Trasporti [link esterno al sito]

AirOne [link esterno al sito]

Lancaster Monaco [link esterno al sito]

Maggiore, mobilità integrata. [link esterno al sito]

Moto Guzzi [link esterno al sito]

 

 

::: Taormina Arte Diamond Award :::

 

Ennio Morricone

Data premio:06/07/2002

Nato a Roma il 10 novembre del 1928, è stato allievo di Goffredo Petrassi, si diploma al Conservatorio di Santa Cecilia in tromba, composizione, strumentazione, direzione di banda e musica corale. Autore di composizione sinfoniche e da camere, di canzoni e anche arrangiatore, collabora a trasmissioni radiofoniche e a spettacoli teatrali con musiche di scena per commedie e riviste. Inoltre guida un'orchestra di musica leggera e fa parte di Nuova Consonanza, gruppo sperimentale di strumentisti dediti all'improvvisazione. Ennio Morricone è tutto questo prima di scoprire la sua vera strada. Comincia a percorrerla nel 1961, chiamato da Luciano Salce per Il Federale. I suoi primi film sono commedie leggere e di costume. La fama però giunge con il western di Sergio Leone (nel 1984 il binomio porta anche a C'era una volta in America). Per un pugno di dollari, nel 1964 e Il buono, il brutto e il cattivo, nel 1966: le soluzioni di Ennio Morricone sono basate sull'uso di ritmi violentissimi, di effetti d'urlo, sul ricorso alla voce umana usata come uno strumento, sull'aggressività di suoni stravaganti. Poi altri film ambiziosi: Prima della rivoluzione (1964) di Bernardo Bertolucci, I pugni in tasca (1965) di Marco Bellocchio, Un uomo a metà (1966) di De Seta, Un tranquillo posto di campagna (1968), Metti una sera a cena (1969) di Patroni Griffi, Teorema (1968) di Pier Paolo Pasolini. Tutte partiture basate sulla ricerca aristocratica di sottili atmosfere armoniche proprie di un musicista d'avanguardia. Altra natura hanno i commenti per film impegnati: Uccellacci e uccellini (1966) di Pasolini, La Cina è vicina (1967) di Bellocchio, Escalation (1968) di Faenza, Partner (1968) di Bertolucci, Grazie zia e Cuore di mamma (1969) di Samperi. È il periodo di massima attività: Morricone si cimenta in La battaglia di Algeri (1966) di Gillo Pontecorvo, Allonsanfan (1974) dei fratelli Taviani, Mussolini ultimo atto (1974) di Carlo Lizzani, Uomini e no (1980) di Orsini. Inoltre altri film. Stranieri: The thing (La cosa, 1982) e White dog (Cane bianco, 1982), Mission (1986) di Roland Joff, Bugsy (1991) di Barry Levinson, In the line of fire (Nel centro del mirino, 1993) di Wolfgang Petersen, Love affairs di Glenn Gordon Caron. E soprattutto The untouchables (Gli intoccabili, 1989) di Brian De Palma. Poi italiani: Gli occhiali d'oro (1987) di Giuliano Montaldo, Una pura formalità (1994) e L'uomo delle stelle (1995) di Giuseppe Tornatore. Degli anni '80 è anche Il ladrone (1980). Negli anni Novanta La città della gioia (1992), Pasolini un delitto italiano (1994), Ninfa plebea (1996), Sostiene Pereira (1996), Il lungo silenzio (1993), Vite strozzate (1996). Apre il Duemila vincendo il David di Donatello per la miglior musica con il film Canone inverso. Quest?anno Morricone riceve il Taormina Arte Diamond Award il 6 luglio.

:: filmografia

Questi i film per i quali ha composto le musiche: Il federale (1961) Prima della rivoluzione (1964) Per un pugno di dollari (1964) I pugni in tasca (1965) Un uomo a metà (1966) La battaglia di Algeri (1966) Uccellacci e uccellini (1966) Un tranquillo posto di campagna (1967) La Cina è vicina (1967) Il buono, il brutto e il cattivo (1967) Teorema (1968) Escalation (1968) Partner (1968) Grazie zia (1968) Cuore di mamma (1969) Vergogna schifosi (1969) Metti una sera a cena (1970) Il Decameron (1971) La classe operaia va in Paradiso (1972) Allonsanfan (1974) Mussolini ultimo atto (1974) Il deserto dei tartari (1976) Il prato (1979) Il ladrone (1980) La cosa (1982) Cane bianco (1982) C'era una volta in America (1984) Mission (1986) Gli occhiali d'oro (1987) Gli intoccabili (1989) Bugsy (1990) La città della gioia (1992) Nel centro del mirino (1993) Il lungo silenzio (1993) Una pura formalità (1994) Love affair (1994) L'uomo delle stelle (1995) L'uomo proiettile (1995) Joseph (1995) Tv La Sindrome di Stendhal (1996) Vite strozzate (1996) Sostiene Pereira (1996) Moses (1996) Tv Twister (1996) La Lupa (1996) Samson and Delilah (1996) Tv Ninfa plebea (1996) Marianna Ucrìa (1996) I Magi randagi (1996) U Turn (1997) Lolita (1997) La Piovra 8 - Lo scandalo (1997) Tv Solomon (1997) Tv In fondo al cuore (1997) David (1997) Tv Con rabbia e con amore (1997) La casa bruciata (1997) Tv Cartoni animati (1997) La Piovra 9 - Il patto(1998) Tv The Odd Couple II (1998) Bulworth (1998) La leggenda del pianista sull'oceano (1998) Ultimo (1998) Tv Il fantasma dell'opera (1998) Esther (1999) Tv Canone inverso (1999) Mission to Mars (2000) Vatel (2000) Malèna (2000) La Tour secrète (2000) Tv

 

 


    Ministero per i Beni e le Attività Culturali [link esterno al sito]  Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo [link esterno al sito]  L'Unione europea in linea [link esterno al sito]
Programma - Taormina Arte Diamond Awards - Grande Cinema al Teatro Greco - Cinema dal Mondo - Nastri d'Argento - Premio BNL International Short Film - Premio BNL I Corti Siciliani - Paul Morrissey la Trilogia -Omaggio a Sergio Leone - Marilyn forever - Il partner BNL - Gli sponsor - Oltre Cannes - Convegno - Mostre - Pubblicazioni - Taormina Arte - Rassegna stampa - Servizi - Download - Contatti - TFF 2001 - HOME -
Termini di utilizzo | Privacy | Contatti | Sito realizzato e ospitato da Taonet S.r.l.
Torna IndietroTorna Indietro