Programma
 
Sezioni
Diamond Awards
Nastri D'Argento
Grande Cinema
Made in English
Philip Morris
Progetto Cinema
Tributo a:
Luigi Comencini
Franco Indovina
I Siciliani
 
__________________
 
TFF a Cannes 2001
Backstage TFF
For Press
TFF2001 - ANEM
History
I nostri sponsor
Taormina Arte
Home
English version
Utenti attivi:

C'eravamo tanto amati

Versione restaurata in collaborazione con
Pio Angeletti, Adriano De Micheli, Italo Zingarelli per la Deantir

e con la
Fondazione Scuola Nazionale di Cinema - Cineteca Nazionale

Direttore del restauro
Giuseppe Rotunno

Reg.:
Ettore Scola

Sogg.:
Age
Furio Scarpelli
Ettore Scola

Scen.:
Age
Furio Scarpelli
Ettore Scola

Fot.:
Claudio Cirillo

Mont.:
Raimondo Crociani

Mus.:
Armando Trovajoli

Scg.:
Luciano Ricceri

Cos.:
Luciano Ricceri

Int.:
Vittorio Gassman (Gianni)
Nino Manfredi (Antonio)
Stefano Satta Flores (Nicola)
Stefania Sandrelli (Luciana)
Giovanna Ralli (Elide Catenacci)
Fiammetta Barall (Maria)
Isa Barzizza (Elena)
Mike Bongiorno (se stesso)
Armando Curcio (Palumbo)
Vittorio De Sica (se stesso)
Aldo Fabrizi (Romolo Catenacci)
Elena Fabrizi (Anna)
Federico Fellini (se stesso)
Carla Mancini Lena)
Marcello Mastroianni (se stesso)
Marcella Michelangeli (Gabriella)
Lorenzo Piani (Enrico)

Prod.:
Pio Angeletti
Adriano De Micheli
Italo Zingarelli

Orig.:
Italia 1974
125 / v.o. italiano / 35mm

Gianni, Nicola e Antonio, dopo avere militato nelle file partigiane ed avere maturato insieme ferventi ideali, "scoppiata" la pace si disperdono: Antonio fa il portantino al San Camillo di Roma; Gianni diviene avvocato; Nicola insegna a Nocera Inferiore, si sposa e lotta da idealista per un cinema che trasformi la società. Luciana è la ragazza che scopre Antonio e che Gianni gli strappa, ma che poi lo stesso abbandona per entrare, tramite matrimonio, nella famiglia di un costruttore edile senza coscienza sociale. Occasionalmente, ma sempre più raramente, i tre si incontrano. Dopo molti anni, quando gli eroi sono stati abbondantemente ridimensionati dal tempo e dalla società livellatrice, hanno modo di esaminarsi in occasione di un incontro imprevisto al quale prende parte anche Luciana che, alla fine, ha sposato Antonio.