Programma
 
Sezioni
Diamond Awards
Nastri D'Argento
Grande Cinema
Made in English
Philip Morris
Progetto Cinema
Tributo a:
Luigi Comencini
Franco Indovina
I Siciliani
 
__________________
 
TFF a Cannes 2001
Backstage TFF
For Press
TFF2001 - ANEM
History
I nostri sponsor
Taormina Arte
Home
English version
Utenti attivi:

Pane, amore e fantasia

Sogg./Story:
Ettore M. Margadonna

Scen./Script:
Ettore M. Margadonna
L. Comencini

Fot./Phot.:
Arturo Gallea

Mont./Ed.:
Mario Serandrei

Mus.:
Alessandro Cicognini

Scg./Art Dir.:
Gastone Medin

Ambientazione
Ugo Pericoli

Int./Cast:
Gina Lollobrigida (Maria Pizzicarella, La Bersagliera)
Vittorio De Sica (il maresciallo dei carabinieri Antonio Carotenuto)
Roberto Risso (il carabiniere Pietro Stelluti)
Marisa Merlini (Anna la levatrice)
Virgilio Riento (Don Emiddio)
Maria Pia Casilio (Paloletta, la nipote di Don Emidio),
Tina Pica (Caramella)
Memmo Carotenuto (il carabiniere Baiocchi)
Guglielmo Barnabò (il sindaco)
Nino Vingelli (don Vincenzino)
Vittoria Crispo (Maria Gloria, la madre della Bersagliera)
Gigi Reder (Ricuccio)
Mario Meniconi (Matteo)
Checco Rissone (il parrucchiere)

Prod.:
Marcello Girosi per la Titanus

Orig.:
Italia 1952
92' / v.o. italiano / 35 mm


A Sagliena, paesino sperduto dell'Italia centrale, arriva il nuovo maresciallo dei Carabinieri Antonio Carotenuto, grande dongiovanni, il quale mette subito gli occhi su Maria, detta la Bersagliera, e contemporaneamente fa la corte alla levatrice Anna.
Maria è a sua volta innamorata del timido Stelluti, carabiniere veneto.
A causa di una lite con l'amica Paoletta, Maria passa una notte in guardina e Carotenuto si fa avanti. Ma la ragazza si ribella al comportamento del maresciallo il quale si ravvede. Poco dopo Stelluti riesce a dichiararsi a Maria e la chiede in sposa. Carotenuto invece scopre che Anna è - sebbene nubile - madre di un bambino. Il maresciallo la perdona e decide di sposarla.

The new Police Officer, Antonio Carotenuto, arrives in Sagliena, an isolated village in central Italy; a renown 'libertine', he immediately notices Maria, nicknamed the 'Bersagliera', at the same time courting Anna, the midwife. Maria is in love with Stelluti, a shy carabiniere from Veneto. Because of an argument with her friend Paoletta, Maria spends a night in the detention room and Carotenuto tries to court her. But the girl turns him down and the 'maresciallo' mends his ways. Shortly afterwards Stelluti asks Maria to marry him.
Carotenuto instead discovers that Anna - although unmarried - has a child. He not only forgives her but asks her to marry him.